Troilo  I  de'  Rossi
 

 

 

Feudatario dal 1502 al 1521, Troilo I era il primogenito di Giovanni Rossi e di Angela Scotti.

Nel 1599 militava con i francesi alla conquista del Ducato di Milano. Successivamente si trovava impegnato in Romagna alla presa di Imola e Forlì al fianco di Cesare Borgia. Come ricompensa riaveva il feudo di San Secondo.

Sposava nel 1503 Bianca Riario, figlia di Caterina Sforza e di Girolamo, già promessa se non addirittura vedova del faentino Astorre Manfredi.

Restaurava il castello di San Secondo, ampliandone il recinto e rialzando bastioni e torri che, negli assedi degli anni precedenti, erano stati abbattuti.

Moriva in San Secondo il 3 giugno 1521, lasciando nelle sue volontà testamentarie, l'istituto della primogenitura.

 

Cenni biografici raccolti e inseriti da Pier Luigi Poldi Allaj)


I Personaggi Rossiani

Argomenti

Documenti

Storia

Bibliografia

Torna alla pagina principale